Archivi tag: francesco farina

Pizza per gli amici del Coke in ricordo del Coke

Giovedì 28 Giugno alle ore 19:00 c’è la messa in ricordo di Francesco, a due anni dalla scomparsa. Come l’anno scorso, ci ritroviamo in chiesa a Dueville e poi partiamo anche a piedi, volendo, fino alla Pizzeria “Al Baffo” che tanto dalla chiesa son 200 metri, per stare insieme, ricordare Coke, svinnarci per bene e guardare la semifinale degli Europei Italia-Germania. Ovvio che non possiamo mancare, ovvio che poi è bello ritrovarci insieme e parlare di tutte quelle cose che non parli mai.

Lascia un commento

Archiviato in Post

Una rinfrescata, che non guasta

Lascia un commento

Archiviato in Foto

Live in Glasgow

Non ci devo mica aggiungere nient’altro, mi pare. Buone [tele]visioni a tutti

Lascia un commento

Archiviato in Foto

Carnival Dueville in 1988

Qui credo sia il 1988. Coke è vestito da militare. Sopra di lui Oppi vestito da pagliaccio. A fianco di Coke c’è Davide Rosso in versione hawaiana, Igor che fa il frate, Spenki un Hippy spacciatore di acidi e ditro di lui Valle vestito da Muratore. Poi la Mary vestita da gatta, Manzzato che manco lui sapeva da cosa era travestito, Vanni che faceva ovviamente il gatto, Riccardo che boh!!! si sarà fatto prestare i vestiti da suo papà e Mose clown di qualche circo sparso per il mondo. Accosciati da sinistra Zanardo che uno se prova anche a pensarci non capisce mica che cazzo di maschera indossa, Berna da Vampiro in Blue jeans, la Nico da Diva (concedimelo Nico) e Tonno da coniglietta. Eravamo al Bar “Made in Italy” da Pino (l’attuale Birreria alle Poste) e chissà a quale festa saremmo andati incontro.

Lascia un commento

Archiviato in Foto, Post degli amici

Lettera notturna, Zzonk e altre storie

Chissà se mi avresti detto “bella Spenki”, adesso che io e Lele abbiam messo in piedi sta storia, ma penso che non sarebbe accaduto nulla se il vento non ti avesse portato via con se e un poco, devo anche qualcosa a te. Molto, direi. Che quando ci troveremo al roxy bar, lassù nel cielo come dice Vasco, che tutti credono e cercano da anni il roxy bar che non esiste perché il Roxy Bar di Vasco è il cielo, la vita dopo, allora ti pagherò da bere e da mangiare, sempre che ci lascino andare in un ristorante, se mai ce ne fossero. Anche perché io il Paradiso me lo immagino con le infermiere che stanno attente a tutto ciò che fai, tipo suo fratello di Brunetto Torresan che non so se ti ricordi che se lo partavano via i parenti dalla casa di riposo con la scusa di fargli fare un giretto sulla quella vecchia sedia a rotelle,  per concerdergli dei buoni bicchieri di vino bianco sfuso al bar Sport fino a che Bar Sport è stato. E comunque sia, alla fine, abbiamo sempre fatto quello che abbiamo voluto. Al roxy Bar, allora.

Foto di Lele

Lascia un commento

Archiviato in Post

Il 28 Giugno messa in ricordo di Coke e poi pizza Amici del Coke

Martedì 28 giugno alle ore 19 che poi sarebbero le 7 della sera ci sarà una messa in ricordo di Francesco Coke Farina, a un anno dalla sua scomparsa. Cazzo, è già passato un anno o 12 mesi o 52 settimane o 365 giorni o 8760 ore  e avanti così all’infinito. Pazzesco, è trascorso tutto sto tempo e ci sono momenti che Coke mi pare di ritrovarmelo sotto casa o da Giannetto a bere un caffé o fuori dalla Biblioteca o in giro che lui era sempre in giro. Comunque sia, martedì dopo la messa Igor ha pensato bene che noi amici, ci si ritrova a mangiare una pizza insieme. Giusto per stare in compagnia, guardarci negli occhi, brindare alla salute di tutti. Al ricordo di Coke. E poi io la butto lì. Mi piacerebbe finire la serata a cantare Guccini o Vasco o quello che vuoi. Sotto una luce fioca di uno splendido fuoco nella torretta del Guado all’Astico.

2 commenti

Archiviato in Post

Give me a whiskey in the night fantastic

Guardando tra le vecchie foto ho trovato questa, non ho saputo aspettare a mandartela; spero ti faccia piacere…” [Lele, 08.06.’11 ore 23:41]

Nella foto si riconoscono Igor, Momi, Coke e Bebo. [Clicca sulla foto per ingrandire]

1 Commento

Archiviato in Foto

Cena di classe del ’70, novembre 1988

Questa foto l’ho trovata dal buon Papo Farina, che come sempre per un appuntamento m’ha fatto aspettare giorni. Ma oramai lo so, il ragazzo è fatto così. Comunque sia in bella vista c’era sta foto della prima cena di classe del 1970 e noi, sbarbe, avevamo 18 anni. Te lo ricordi coke? No, perché io, manco so dov’eravamo andati a mangiare, tanto per dire. Mio figlio s’è fatto una risata, per come eravamo vestiti. Per me eravamo belli. Anni ’80, come dire!!!

Se qualcuno ha una foto migliore come risoluzione ma la può inviare all’indirizzo di posta precipitandosivola@gmail.com, grazie.

Lascia un commento

Archiviato in Foto, Post

Carnevale 1989 Dueville. Partenza e aperitivi

Chissà a quale festa si doveva andare, certo prima ci si doveva caricare. Qui, se non mi sbaglio eravamo a casa della Nico, a trovare vestiti. Igor, Spenki, Mosè, Andrea Manuzzato e Coke, poi gli altri dietro ad una stupida ma bellissima macchinetta a rullini fotografici blu. Il ritrovo poi, era al Bar da Pino, uno che comprava locali e lì vendeva come come fossero stelle filanti, quel Pino lì dico. Va beh. Sta foto l’ho ritrovata in mezzo a tante altre, e siccome è da ieri che ascolto una nuova canzone, in sto post ci metto pure la colonna sonora. Che dedico a te!!!

1 Commento

Archiviato in Foto, Post