Con la moto Laverda

Io mi ricordo che con questa moto, non quella della foto, perché se avessi la foto di quella vera – quella di Davide dico – allora io qui ci avrei messo dentro la foto di quel Lavarda là. Beh, mi ricordo che contavi addirittura il tempo per andare ad Isola Vicentina dal Genio e tutta quella gente e che il record era di sei minuti e mezzo. E poi mi ricordo che un giorno che siamo andati ad Alleghe, sempre quella moto là si è rotta e allora, che allora non si aveva soldi da fermarsi a dormire, abbiamo chiesto ad uno che aveva un albergo di poterci ospitare nel garage perché avevamo la moto rotta e ad Alleghe non c’erano meccanici che aggiustavano Laverda 125 custum. Pazzesco, abbiamo mangiato mele e fregato tanto di quel vino dentro a quel garage, che ad un certo punto che saran state le undici abbiamo preso su una barca a remi e attraversato il lago cantando Guccini. Il giorno dopo siamo tornati verso Belluno con la moto in folle, perché in direzione Belluno – da Alleghe – la strada è tutta una discesa.

3 commenti

Archiviato in Post

3 risposte a “Con la moto Laverda

  1. faky

    ciao psv ,ti volevo ringraziare per tutto questo ,per quello che fai per tenere viva la memoria di mio fratello,il laverda vive ancora ,lo tiene a casa davide,un po piu vecchio e malandato di quello della foto.Questo aneddoto di alleghe non lo conoscevo,mi hai fatto sorridere……,un po alla volta quando riusciro a venirne fuori ,qualche aneddoto e qualche foto la voglio postare anchio,non pensavo che mio fratello mi potesse mancare cosi tanto,alla fine non e che avessimo avuto chissa che rapporto io e lui,ci siamo riavvicinati nel momento della malattia……e di questo mi pento,da quando e morto non passa un giorno senza pensare a lui,lo so era un gran rompicoioni ma aveva un gran cuore,mi spiace solo di non aver avuto ancora tempo……ciao ,un abbraccio e grazie ancora

  2. Carissimo Faky, questo è un posto vivo!!! Quando vuoi, quando te la senti, quando hai bisogno di dire qualcosa, qui c’è tutto il posto del mondo. Sono contento di aver ritrovato il Laverda, proprio ieri sera ne parlavo con Lele che è stato qui a casa mia. Magari se gli va gli faccio fare 4 foto, che lui le foto le sa fare bene. Quando vuoi scrivere qualcosa, anche qualcosa che non c’entra niente, ma è pur sempre qualcosa, questo spazio è tutto tuo. A presto, magari per bere un caffè insieme.

Rispondi a faky Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...